Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+

Sergio Cofferati

Focus On

DOPO LA TRAGEDIA DELLA GRENFELL TOWER NECESSARIE AZIONI AMBIZIOSE A LIVELLO EUROPEO CONTRO I RISCHI DI INCENDIO

Il tema della sicurezza degli edifici in caso di incendio è stata tristemente riproposto in giugno dalla tragedia londinese della Grenfell Tower, che ha causato la morte di almeno ottanta persone. Anche i controlli successivi nel Regno Unito hanno sollevato pesantissimi interrogativi rispetto alla sicurezza dei nostri edifici. Gli eventi degli ultimi mesi hanno evidenziato la necessità di prendere al più presto azioni decise, a livello europeo e nazionale, per contrastare i rischi di incendio. Il gruppo S&D ha insistito affinché la sicurezza degli edifici contro i rischi di incendio fosse tra gli argomenti centrali del dibattito in Plenaria della scorsa settimana.

Sul piano europeo, lo strumento principale su cui intervenire è il Regolamento che fissa le norme riguardanti la sicurezza dei materiali da costruzione, di cui la Commissione aveva iniziato una verifica nel 2016, per valutare eventuali miglioramenti. Tale analisi deve essere portata a compimento al più presto al fine di migliorare il quadro normativo e renderlo più efficace e stringente.

Nel mio intervento in Plenaria ho sottolineato come nella sua opera di revisione ed aggiornamento del Regolamento, la Commissione debba assumere come imprescindibili i temi dell’infiammabilità dei materiali utilizzati per le facciate e per i rivestimenti esterni degli edifici e della tossicità dei fumi dei materiali edili in caso di incendio.

Nello specifico, è importante introdurre meccanismi più efficaci e armonizzati di valutazione della sicurezza dei materiali utilizzati per il rivestimento delle facciate degli edifici, che dovranno tenere conto anche della loro eventuale combinazione e degli effetti che ad essa sono legati. Va poi previsto un apposito test per la tossicità dei fumi dei materiali da costruzione in caso di incendio, vista l’importanza di questo elemento nella valutazione della sicurezza degli edifici e la rilevanza di questo fattore ai fini di una rapida evacuazione.

La tragedia della Grenfell Tower ha dimostrato che esiste un problema da affrontare con urgenza. In questo senso, l’UE deve agire al più presto per garantire la sicurezza dei suoi cittadini.

L’intervento di Sergio Cofferati in Plenaria.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+