Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+

Sergio Cofferati

Focus On

BUON COMPLEANNO ERASMUS: 30 ANNI DI VIAGGI E DI CONOSCENZA!

L’Erasmus quest’anno compie trent’anni di vita. Per celebrare questo importante anniversario, il Parlamento Europeo ha organizzato una serie di attività che coinvolgeranno tutti i Paesi europei durante il 2017, oltre che una cerimonia di premiazione con 33 partecipanti all’Erasmus da ciascun paese aderente al programma.

Il programma Erasmus, acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, prende il nome dal celebre filosofo olandese Erasmo da Rotterdam ed è un programma di mobilità studentesca nato nel 1987 con l’obiettivo di permettere agli studenti universitari di effettuare un periodo di studi in un’università straniera. Nel corso degli anni il programma si è arricchito, fino a diventare nel 2014 Erasmus+ per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, permettendo ai giovani di ampliare le loro conoscenze, di arricchire la loro cultura attraverso gli scambi, che coinvolgono anche Paesi non europei, e di vivere all’estero un periodo della loro vita. Si tratta di un programma molto importante per la crescita dell’Europa e i suoi cittadini, per la capacità di formare e di mobilitare i giovani e di accrescere in loro i valori della tolleranza e della diversità.

Fin da quando venne lanciato ad oggi, più di 9 milioni di ragazzi hanno potuto studiare, lavorare e svolgere attività di volontariato all’estero con l’aiuto delle borse di studio Erasmus. Il programma attuale 2014-2020 dispone di un budget di 14,7 miliardi di euro, il 40% in più rispetto ai livelli di spesa precedenti.

Clicca qui per approfondire.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+