Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+

Sergio Cofferati

Focus On

ACQUISTI ONLINE: NUOVE REGOLE PER AUMENTARE LA PROTEZIONE DEI CONSUMATORI

Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva, durante l’ultima sessione plenaria di Strasburgo, le nuove regole UE che tutelano in maniera più efficace i consumatori da truffe sugli acquisti effettuati online.

Le nuove norme sono volte a rafforzare i poteri delle autorità nazionali che si occupano di protezione dei consumatori, andando a colmare alcune lacune giuridiche e le difficoltà che derivano da 28 sistemi nazionali diversi.

Il Regolamento sulla cooperazione per la protezione dei consumatori, che risale al 2004, fissava già  metodi per la cooperazione tra le autorità pubbliche di tutela dei diritti dei consumatori, ma la crescita del commercio transfrontaliero e dell’e-commerce ha reso necessario un aggiornamento delle regole.

In particolare, le nuove regole rafforzano la cooperazione transfrontaliera tra le autorità e daranno maggiori poteri alle autorità nazionali per individuare e fermare le violazioni delle leggi a tutela dei consumatori online, nel quadro del rinnovato regolamento sulla cooperazione per la tutela dei consumatori (CPC).

Le nuove regole rafforzeranno e miglioreranno la cooperazione tra chi si occupa di tutela dei consumatori. Le autorità nazionali, la Commissione e le organizzazioni dei consumatori, lavorando insieme, potranno creare un meccanismo efficace per combattere le pratiche commerciali disoneste sia online sia offline e per proteggere i diritti dei consumatori nel mercato unico.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+